Pages Navigation Menu

Il miglior giradischi vinile

 

Come scegliere il miglior giradischi vinile del 2017?

 

Sappiamo che tra i nostri fedeli lettori ci sono tantissimi appassionati di musica. Molti di essi hanno scoperto o riscoperto la passione per il vinile e pertanto abbiamo deciso di preparare una guida ricca di informazioni utili per l’acquisto del miglior giradischi Pioneer del 2017. Ancora un po’ di pazienza e i tuoi dischi torneranno a nuova vita.

Diciamolo: esistono tanti modi per fruire la musica, alcuni di essi sono stati a dir poco rivoluzionari e chissà cosa ci riserva il futuro. Eppure, per quanto si possa guardare in avanti, a volte il passato ritorna con irruenza: è il caso del vinile.

Chi ha deciso di tornare al vecchio disco, chi, invece non lo ha mai abbandonato e chi ancora vuole provare per la prima volta ad ascoltare il suono caldo del vinile non è un nostalgico, o peggio, una sorta di cavernicolo. Anzi, dobbiamo dire che i giradischi in commercio hanno fatto grossi passi in avanti, dal punto di vista tecnologico; ci sono tanti dispositivi che non esitiamo a definire innovativi.

Tanti produttori hanno portato e in commercio ci sono tantissimi dispositivi in vendita a basso costo e, spulciando tra i vari cataloghi abbiamo individuato quello che riteniamo essere il miglior giradischi vinile.

Il giradischi che ti parleremo a breve nel dettaglio presenta, a nostro avviso un buon rapporto tra prezzo e qualità. Ma prima dell’acquisto è bene che tu consideri alcuni aspetti propedeutici all’acquisto giusto per te. Innanzitutto, se vuoi digitalizzare i tuoi vecchi LP, devi optare per un modello che abbia un ingresso USB in modo tale da essere collegato al computer e trasferirci le tracce audio. Non è necessario spendere cifre folli per comprare un dispositivo con tale funzione. In linea generale, se non vuoi avere problemi con le vibrazioni, devi puntare su un giradischi di buona qualità.

 

 

Akai Professional BT 100

 

Principale vantaggio

È dotato di Bluetooth grazie alla quale può collegarsi qualsiasi cassa con analoga tecnologia.

 

Principale svantaggio

Come segnalato da alcuni clienti, dopo l’ascolto di qualche brano il giradischi perde giri.

 

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€180)

 

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTIHE PRINCIPALI

 

Perde giri

L’Akai BT 100 è un giradischi entry level che permette di trasferire le tracce del vinile sul computer, trasformandoli in file MP3. Se c’è una cosa che abbiamo davvero apprezzato del BT 100 è la presenza Bluetooth grazie al quale può collegarsi a casse dotate della stessa tecnologia risolvendo così il fastidio della presenza dei fili.

Certo forse i puristi non vedranno di buon occhio una cosa del genere perché saldamente ancorati al sound 100% analogico ma per chi la vede in questo modo, non mancano sul mercato giradischi classici di buona qualità.

Il sistema di trasmissione a cinghia è molto silenzioso e funziona tutto in automatico. Due le velocità di riproduzione: 33 e 45 giri.

Dobbiamo riportare la testimonianza di alcuni clienti secondo i quali il giradischi dopo un po’ tende a perdere giri.

 

Discreta qualità di riproduzione audio

La qualità di riproduzione del suono è discreta, ovviamente per cogliere appieno tutte le sfumature è consigliato avere un buon impianto Hi-Fi. Detto ciò, il preamplificatore phono integrato fa un buon lavoro.

Attraverso un interruttore e in base alle necessità dell’ascoltatore, si può spegnere o avviare il preamplificatore. Poco fa abbiamo accennato alla presenza del Bluetooth e di come si colleghi con casse e altoparlanti compatibili: l’associazione con gli speakers è rapida e molto semplice. Il vantaggio è notevole perché in questo modo si può mettere il giradischi dove più si preferisce.

Naturalmente il giradischi può essere collegato anche con il classico cavo RCA, quindi se non hai altri dispositivi Bluetooth, non ci sarà nessun problema.

 

Design grazioso ed elegante

Siamo sempre molto attenti al design, anche se questo, ovviamente, non influenza in nessun modo la resa sonora del giradischi. Tuttavia un bel design è sicuramente un plus e dobbiamo dire che l’aspetto del giradischi Akai ci ha più che conquistati.

È un oggetto elegante che fa certamente una bella figura messo in bella mostra. Tutti i dettagli sono ben rifiniti e il nero lucido è, a nostro modo di vedere, una scelta indovinata.

La struttura è sottile ma realizzata con plastiche di buona qualità. Certo, va detto che anche il piatto è in plastica e noi avremmo preferito ben altro materiale per questa parte fondamentale del giradischi ma comprendiamo che ciò avrebbe fatto lievitare il prezzo.

Per proteggere dischi e giradischi dalla polvere c’è un ampio coperchio che può essere tenuto abbassato anche quando il dispositivo è in funzione.

 

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€180)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...
Cookies: Su questo sito possono essere presenti cookies tecnici di terze parti che permettono di fare analisi di tipo statistico su visite e comportamento dell'utenza, in particolare si tratta di cookies gestiti da Amazon e Google con il servizio Google Analytics.